Modalità di Pagamento

Carta di Credito

Accettiamo le più comuni carte di credito, anche le prepagate e le ricaricabili, emesse esclusivamente sul territorio italiano: Visa, Mastercard, Diners, Carta Aura.

Con il pagamento con carta di credito non sarà addebitato alcun tipo di supplemento.
Per tutte le carte di credito è necessario inserire il codice CVV2 altrimenti l’ordine viene annullato. Per le carte di credito del circuito Visa, Mastercard e Diners il CVV2 corrisponde alle ultime 3 cifre che si trovano sul retro della carta, mentre per le carte di credito Amex il codice è di 4 cifre e si trova sul fronte della carta di credito.

Nota bene
Potrebbe capitare che, dopo aver inserito i dati della carta di credito ed il CVV2, venga richiesto anche un codice aggiuntivo o alcuni dati specifici. Questo avviene perché alcuni istituti bancari richiedono una procedura precisa per abilitare l’utilizzo della carta di credito on-line. Per sapere come abilitare la carta di credito agli acquisti on-line o per conoscere il codice da inserire è necessario contattare direttamente il proprio istituto bancario.

Nel momento in cui si inseriscono i dati della carta di credito viene richiesta alla banca solo l’autorizzazione alla spesa sulla carta di credito. In alcuni casi le banche avvisano il cliente con l’invio di un Sms. La ricezione dell’sms NON è indicativa dell’addebito della carta ma solo del blocco del plafond necessario all’acquisto.


L’addebito vero e proprio sulla carta di credito avviene solamente al momento della spedizione dei prodotti.

Paypal

PayPal è un sistema di pagamento on-line che prevede l’apertura di un conto presso PayPal.

Scegliendo questa modalità, dopo aver cliccato “invia ordine”, si viene re-indirizzati ad una pagina del sito PayPal dove inserire e-mail e password del conto Paypal, per poter effettuare il pagamento dell’ordine.

Per ogni transazione eseguita con questo metodo viene inviata un’e-mail di conferma da PayPal.
L’importo dell’ordine viene addebitato sul conto PayPal al momento della presa in carico dell’ordine.

Sarà confermato  l’affidamento dell’ordine al Corriere inviando un sms e una email ai recapiti indicati dal Cliente nell’ordine stesso.

Nel caso in cui il pagamento sia effettuato da utenti registrati su siti PayPal esteri, l’evasione dell’ordine avverrà il primo giorno lavorativo successivo alla creazione.

In caso di annullamento l’importo viene rimborsato sul conto PayPal del cliente.

Pagamento in negozio

Per gli ordini on line per cui è prevista la possibilità di ritiro in negozio è possibile scegliere di pagare l’acquisto in negozio attraverso le seguenti modalità:

  • contanti;
  • carta di credito;
  • bancomat;

Nel caso di acquisti che prevedano agevolazioni IVA (ad esempio IVA al 4% per acquisti da parte di disabili), non è possibile effettuare l’acquisto on line con modalità di pagamento in negozio.

Nota bene: è necessario recarsi presso il negozio da te scelto entro 5 giorni (di calendario) dalla ricezione dell’email/sms che conferma la disponibilità dell’ordine per il ritiro, trascorsi i quali si attiverà automaticamente la procedura di annullamento.

Bonifico Bancario

Per effettuare il pagamento tramite bonifico bancario è necessario utilizzare le coordinate bancarie che verrano inviate tramite e-mail.

Prima di procedere con il pagamento è importante ricevere la mail di conferma della presa in carico dell’ordine.

La prassi bancaria prevede che il bonifico effettuato venga accreditato sul conto corrente del beneficiario non prima di 3/5 giorni lavorativi dalla sua esecuzione.

Decorsi 10 giorni dalla data di accettazione dell’ordine (data in cui si riceve la conferma dell’ordine via mail) senza aver ricevuto l’accredito del bonifico bancario, si provvederà ad annullare l’ordine.

Pagamento tramite ricarica Postepay (Pagamento anticipato)

Puoi utilizzare questo tipo di pagamento anche se non hai una carta PostePay o hai una carta Postepay non abilitata all’acquisto online.

La ricarica PostePay è un metodo di pagamento che è possibile effettuare in qualsiasi ufficio postale, ricevitorie SISAL oppure comodamente a casa su internet.

Come effettuare il pagamento ricaricando la nostra PostePay
Dove Come
Negli uffici postali – con versamento in contanti
– con una carta Postamat Maestro
– trasferendo denaro dalla tua carta
PostePay
Presso gli sportelli automatici (ATM) Postamat – con una carta Postamat Maestro
– trasferendo denaro dalla tua carta
postepay
– trasferendo denaro da una Inps
Card
– utilizzando una qualsiasi carta di pagamento abilitata ai circuiti internazionali Visa, Visa Electron, Mastercard o Maestro
Sul sito www.poste.it Se sei titolare di un conto BancoPosta:
– addebitando l’importo dal tuo conto
Se sei titolare di una carta PostePay:
– trasferendo denaro dalla tua carta postepay
Ricevitorie SISAL – comunicando importo e nr. Carta
Note :
 – L’operazione di ricarica può essere eseguita anche dai non titolari di carta PostePay
 – Il costo dell’operazione di ricarica è di 1,00 €
– Gli sportelli automatici sono in funzione 24 ore su 24 davanti agli Uffici Postali
 – Presso le ricevitorie SISAL la commissione fissa è di 2 euro

I dati relativi alla ricarica saranno trasmessi tramite e-mail.

La merce verrà inviata al ricevimento effettivo del pagamento cioè al momento della visualizzazione dell’importo dovuto sulla nostra carta.

Nota importante: per facilitare e velocizzare il processo di spedizione, comunicare tramite e-mail la contabile del pagamento effettuato.

Salva il Carrello
Salvando il carrello potrai consultarlo in qualsiasi momento.
Back Salva il Carrello
Il carrello salvato ti verrà mandato via e-mail, così da poter effettuare l'ordine in un altro momento, o acquistare direttamente in negozio.
Il tuo carrello è stato spedito